Pubblicato il 30 gennaio sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il bando di gara del GTT di Torino per l’acquisto di 100 autobus ad alimentazione ‘full electric’. Valore complessivo del contratto: 72 milioni di euro, di cui 48 come base d’asta per i veicoli. L’accordo quadro prevede un primo lotto di 50 mezzi. L’obiettivo per le consegne è tra fine 2020 e inizio 2021. La presentazione delle domande per partecipare alla gara va inoltrata entro il prossimo 2 aprile (i dettagli tecnici nell’ Area fornitori del sito www.gtt.it).

Con questa fornitura, un bus su cinque a Torino sarà elettrico nel 2021. Intanto il rinnovo del GTT procede con l’entrata in servizio di altri 26 Mercedes-Benz Conecto, di cui alimentati a gas naturale e 2 Euro 6. I Conecto CNG andranno a sostituire i veicoli 12 metri a metano e a gasolio acquistati da GTT tra il 1999 e il 2001.

«Negli ultimi due anni GTT ha acquistato 191 veicoli, di cui 144 per il servizio urbano e suburbano, ed ha rinnovato circa il 20% della flotta bus», precisa l’azienda torinese. «Grazie alla sostituzione delle vetture più datate l’età media della flotta GTT risulta inferiore a 11 anni. Gli investimenti sui bus si sommano poi a quelli sui tram con 30 nuovi veicoli attesi per il 2021 e alla fine dei lavori per l’estensione della metropolitana, anche essi previsti per il 2021».

Bando GTT Torino x 100 bus elettrici 2020