Iveco Bus ha ricevuto un ordine per 37 Crossway Natural Power destinati a 23 città della regione della Dracénie, in Francia. I 37 autobus a gas naturale saranno gestiti dal Gruppo Beltrame e verranno consegnati al Consiglio Regionale della Dracénie (Dracénie Provence Verdon Agglomeration – DPVA) entro la fine del 2019. Altri sei Crossway Low Entry Natural Power verranno recapitati ad aprile 2019. Si tratta dei primi Crossway LE a CNG a calcare il suolo francese. Il Gruppo Beltrame aggiungerà un totale di 80 veicoli alla propria flotta, tra cui quattro Daily Blue Power NP per il trasporto urbano e i servizi su richiesta. Verrà inoltre installata una stazione di rifornimento CNG aperta anche agli altri veicoli della regione che utilizzano l’alimentazione a gas naturale compresso.

Il Crossway NP è equipaggiato di motore Cursor 9 NP con la stessa potenza (360 cv) e coppia (265 kW) del proprio equivalente diesel. I quattro serbatoi contengono un massimo di  1.260 litri di metano e sono integrati nel tetto. Prevista una doppia modalità di rifornimento (lenta o rapida). L’autonomia dichiarata dal costruttore è fino a  600 km.

«L’ordine dei 37 Crossway NP, il più grande finora in Francia dal suo lancio ad ottobre 2018», ha commentato Brice Bonavia, general manager di Iveco France, «ci rende particolarmente fieri, poiché dimostra ancora una volta la leadership di Iveco Bus nel campo dei veicoli alimentati da energie alternative conformi ai requisiti della transizione energetica».

Il Gruppo Beltrame dispone di una flotta di 270 autobus urbani e interurbani, la maggior parte dei quali di età inferiore a cinque anni, e conta circa 270 dipendenti. «Con questo ordine, oltre l’80% della flotta nell’area della Dracénie sarà alimentata a gas naturale», ha tenuto a precisare Anthony Beltrame, CEO del Gruppo.