Inaugurato lo settembre alla IAA di Hannover, l’ABT e-Transporter, il furgone Volkswagen Transporter T6 rielaborato con motore elettrico dal tuner tedesco ABT Sportsline, viene riproposto in una nuova variante aerodinamica. Il lancio al Salone di Ginevra (7-17 marzo).

Tra le migliorie estetiche apportate all’e-Trasporter, paraurti anteriore più sportivo e posteriore con terminali di scarico otturati che evidenziano la natura elettrica del veicolo. E poi migonne laterali estese, ampio alettone posteriore, cerchi da 20 pollici con finiture in nero lucido.

L’e-Transporter ha una batteria da 37,3 kWh che garantisce, a quanto dichiara il costruttore, circa 208 km di autonomia per singola carica. Esiste anche una variante a lungo raggio con un pacco batteria di 74,6 kWh che dovrebbe raddoppiare l’autonomia stimato del furgone elettrico a circa 400 km.

L’e-Transporter sarà disponibile attraverso Volkswagen Veicoli Commerciali dal terzo trimestre 2019 mentre ABT venderà il pacchetto di tuning.