Dal 21 febbraio al 2 marzo l’eCitaro, il nuovo autobus elettrico di Mercedes-Benz, è in prova a Firenze. In questo periodo i passeggeri possono salire a bordo e provare gratuitamente la versione elettrica del Citaro, modello già operativo nel Capoluogo toscano con alimentazione a gasolio Euro6.

L’eCitaro è stato messo a disposizione dal produttore per consentire ad Ataf Gestioni (che fa capo a Busitalia del Gruppo FS Italiane) di testare le prestazioni del mezzo nel contesto urbano.

Il veicolo circolerà ogni mattina in aggiunta agli altri autobus in servizio nell’area Metropolitana di Firenze secondo uno schema prefissato. Il lunedì sarà sulla linea 1, il martedì sulla linea 6, il mercoledì sulla linea 14, il giovedì sulla linea 17, il venerdì sulla linea 20, il sabato sulla linea 23 e la domenica sulla linea 32.

«Questa iniziativa non rimarrà isolata», si legge in un comunicato di FS, «Ataf Gestioni e Busitalia infatti intendono sperimentare sul campo diverse tipologie di veicoli elettrici. L’obiettivo è verificare i livelli di prestazioni e di autonomia di percorrenza comparata ai servizi urbani attualmente svolti con mezzi a gasolio».

Gli autobus elettrici rappresentano una svolta sul versante della mobilità sostenibile: un’importante quota di investimenti per il rinnovo della flotta di Busitalia e delle sue aziende partecipate sarà dedicata a questa tipologia di mezzi.