La conversione a flotte di autobus elettrici è un processo complesso e richiede numerosi preparativi. E così diverse aziende optano per soluzioni più rapide e relativamente meno dispendiose. Come il Mercedes Citaro NGT ibrido con trasmissione a gas naturale.  «Con il modulo ibrido opzionale», precisa il produttore, «Mercedes Benz ha sviluppato un vantaggio tecnologico: l’ibrido Citaro NGT è più efficiente dell’8,5 percento. I motori a gas non emettono quasi alcun particolato e anche le emissioni di NOx sono molto basse. Se utilizzato in combinazione con biogas o bio-gas naturale, l’ibrido Citaro NGT è quasi neutro in termini di CO₂»

Su questa tecnologia hanno puntato città come Augusta, in Germania, con sei nuovi ibridi Citaro NGT, Oldenburg, sempre in Germania, dove la società di trasporti VWG metterà in funzione il primo autobus articolato ibrido Citaro G NGT al mondo con biogas naturale. E poi Bourges, nella Francia centrale, dove la compagnia di trasporti STU Bourges (controllata da RATP Dev) ha anche deciso di utilizzare l’ibrido Citaro NGT e gli operatori spagnoli EMT Madrid e Aucorsa Cordoba. In estate, nella capitale slovena Lubiana arriveranno i primi dei 17 ibridi Citaro NGT commissionati.