Keolis Métropole Orléans ha recentemente messo in servizio il VDL Citea SLFA-180 Electric, il primo in Francia. L’obiettivo della regione metropolitana di Orléans è di avere tutti i trasporti pubblici senza emissioni entro il 2024, soddisfacendo così le ambizioni ambientali del governo francese che intende ridurre drasticamente il consumo di combustibili fossili entro il 2030 (l’obiettivo è parte dell’Energy Transition Act adottato dal Parlamento francese nel 2015).

Il VDL Citea SLFA-180 Electric è equipaggiato di un pacco batteria da 169 kWh. Il veicolo può essere completamente caricato in 35 minuti tramite un pantografo con un caricabatterie rapido Heliox da 300 kW. «Dopo una sessione di ricarica, l’autobus può percorrere oltre 100 chilometri». afferma il produttore olandese.
Il mezzo è personalizzato secondo le richieste di Keolis Métropole Orleans con mancorrenti in acciaio inossidabile, spazio attrezzato per sedie a rotelle e relativa rampa elettrica. I sedili sono progettati appositamente per il trasporto pubblico a Orléans e sono rivestiti con lussuosi velours blu royal intonati all’illuminazione blu dell’ambiente.