Dopo la presentazione al Transpotec lo scorso febbraio, il MAN TGE in versione minibus fa il suo esordio nella flotta della FAP, società di noleggio controllata dall’Azienda trasporti veneto orientale (ATVO) di San Donà di Piave. 

Il MAN TGE Mini Lion’s è sviluppato sul modello TGE 5.180 con motore da 177 cv (130 kW) e cambio automatico a otto rapporti. Lungo 7.391 mm, ha una configurazione di 16 o 19 posti a sedere. L’allestimento, realizzato da Mussa & Graziano, prevede selleria ergonomica e reclinabile, ampie cappelliere, prese USB, impianto hi-fi. I passeggeri accedono da una porta rototraslante elettrica con vetratura integrale e due gradini illuminati, mentre i bagagli trovano posto nel vano posteriore. Il veicolo è equipaggiato con un condizionatore sul tetto e un termoconvettore a pavimento con cinque ventilatori. Tra le dotazioni di sicurezza previste di serie, la frenata di emergenza EBA, controllo elettronico della stabilità (ESP), sistemi per il mantenimento della corsia (Lane Guard System), l’assistenza in caso di vento laterale, il parcheggio con l’ausilio di sensori anteriori e posteriori e telecamera di retromarcia. A richiesta, la regolazione della velocità in funzione della distanza di sicurezza (ACC), il rilevatore della stanchezza e il riconoscimento della segnaletica stradale.

«Il MAN TGE Mini Lion’s sarà il modello di punta della nostra flotta destinata al noleggio», ha detto Fabio Turchetto, presidente di ATVO. «Lo abbiamo visto per la prima volta al Transpotec e abbiamo subito riconosciuto l’elevata qualità delle finiture. Poi lo abbiamo provato e, dopo aver apprezzato il comfort della zona passeggeri, abbiamo sottoposto il veicolo al giudizio dei nostri autisti, i giudici più severi, che lo hanno promosso a pieni voti».

MAN TGE Mini Lion's x ATVO 2019