La città rumena sceglie di nuovo il Mercedes Citaro e ordina 130 unità in versione ibrida. Gli urbani a pianale ribassato saranno consegnati a Bucarest a partire dal maggio 2020. I veicoli vantano attrezzature sicure e confortevoli con climatizzazione completa, sedili passeggeri imbottiti, sistema di infotainment con informazioni in tempo reale, prese USB e programma elettronico di stabilità ESP.

«Il modulo ibrido del Citaro è disponibile come equipaggiamento speciale sia per il diesel che per l’aggregato di trasmissione», precisa il produttore. «Il motore elettrico del modulo ibrido supporta il gruppo di trasmissione principalmente quando la domanda di potenza è elevata, con una potenza fino a 14 kW e una coppia di 220 Nm. Ciò si verifica ad esempio quando il veicolo si allontana dalle fermate. La capacità di soddisfare questa massima richiesta di potenza riduce il consumo di carburante del Citaro, che è già basso, fino all’8,5%. Di conseguenza, le emissioni risultano inferiori. L’energia è immagazzinata in condensatori a doppio strato, i cosiddetti supercaps».

L’ibrido Citaro è stato premiato ‘Bus dell’anno 2019’.

Mercedes Citaro Hybrid x Bucarest 2019