Solaris Sverige, la filiale svedese di Solaris Bus & Coach, partecipa a “EVolution Road”, progetto innovativo per testare una strada elettrica che rileva e carica automaticamente i veicoli elettrici. Lungo il percorso verrà testato un filobus Solaris appositamente sviluppato. Le batterie di trazione del veicolo verranno caricate quando il ricevitore pick-up sotto il filobus si andrà a collegare a con la guida conduttiva installata su strada. Solaris avrà la responsabilità di sviluppare l’integrazione tecnica tra i sistemi di ricarica di bordo e il pick-up conduttivo personalizzato installato sotto il veicolo.

Il sito dimostrativo sarà situato nella città di Lund, nel sud della Svezia. La costruzione è prevista nel primo trimestre del 2020 e l’intero progetto durerà tre anni. L’investimento complessivo è di 9 milioni di euro. Committente, nonché principale finanziatore, è l’amministrazione svedese dei Trasporti.

La sezione stradale di “EVolution Road” sarà lunga un chilometro della verrà equipaggiata di binari elettrici. Consentirà la ricarica della batteria del bus ed, eventualmente, di altri veicoli elettrici, sia durante la guida che a veicolo fermo, ad esempio quando il mezzo è parcheggiato.

Avviato dalla società svedese Elonroad AB insieme alla Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lund, questo progetto di ricerca e sviluppo all’avanguardia è una cooperazione tra membri dell’industria, del mondo accademico e del settore pubblico. Gli altri partner, oltre a Solaris, sono l’Istituto nazionale svedese per la ricerca su strade e trasporti, il comune di Lund, Innovation Skåne AB, Kraftringen Energi AB, Ramboll AB e Skånetrafiken.

«L’obiettivo dell’iniziativa», sottolinea Solaris, “è quello di testare nuovi modalità di ricarica e aprire la strada ai veicoli elettrici».

Solaris Sverige & EVolution Road 2019