Il produttore turco si è aggiudicato una gara d’appalto in Polonia per la fornitura di sette autobus della gamma Atak a Plock, città adagiata sulle rive del fiume Vistola. Giunto alla seconda generazione, l’Atak di Karsan è un veicolo compatto da 8 metri in grado di trasportare 58 passeggeri. L’ultima serie si caratterizza per un rinnovato design esterno, i fari a Led e la cabina di guida ergonomica e protetta conforme agli standard dell’Associazione delle società di trasporto tedesche. Più potente la motorizzazione con il 4,5 litri FPT-NEF4 da 186 cv.

«Con la nostra gamma di veicoli diesel ed elettrici con diverse capacità e dimensioni, continuiamo a produrre soluzioni di trasporto per diverse aree geografiche, in particolare per l’Europa», ha detto il vicedirettore di Karsan, Muzaffer Arpacıoğlu. «La Polonia è il primo destinatario dei nostri prodotti nel 2020, anno in cui tenderemo ulteriormente a incrementare la nostra presenza sui mercati internazionali».

Ad oggi, Karsan ha consegnato 41 autobus della serie Atak e Jest in Polonia.

Karsan Atak x Plock, in Polonia 2020