Il più grande operatore di autobus svedese ha scelto di nuovo gli elettrici puri eBus di BYD. Le due distinte consegne di questa settimana ammontano a 34 veicoli. La fornitura comprende 18 eBus articolati a pianale ribassato da 18,6 metri per la città di Linköping e 16 eBus da 12 metri assegnati per vari servizi in tutta la provincia di Halland, sulla costa sud-occidentale della Svezia.

Il modello articolato offre una maggiore capacità passeggeri (circa 105  con 37 posti a sedere) e, grazie al suo design, vanta un raggio di sterzata notevolmente ridotto di 24 metri. Per i servizi ad Halland, Nobina ha optato per il ribassato da 12 metri più venduto da BYD con 26 posti e una capacità totale di 68.

I BYD eBus acquisiti da Nobina ora superano i 160 tra quelli in funzione o in ordine e includono la fornitura di inizio aprile per 13 unità da 12 metri per la città di Piteå, nel nord-est della Svezia.

Ammontano invece a quasi 300 gli elettrici BYD consegnati o commissionati in tutta la Scandinavia.

«Nonostante la pandemia di coronavirus, siamo rimasti fermi nel nostro impegno a supportare gli operatori dei trasporti pubblici con i nostri prodotti e servizi», ha affermato Isbrand Ho, amministratore delegato di BYD Europa, «i nostri clienti stanno chiaramente pianificando in anticipo e devono fare affidamento su BYD per continuare la collaborazione, anche quando i tempi sono difficili».

«Nobina è un eccellente esempio di operatore di autobus lungimirante», aggiunge Isbrand, «azienda che comprende che una flotta di autobus elettrica e sostenibile può offrire alti livelli di produttività e al contempo attrarre sempre più passeggeri che richiedono un ambiente pulito e sostenibile per il trasporto pubblico».

BYD x Nobina 2020
BYD-ebuses-for-Nobina-2020