L’operatore dei trasporti olandese ha lanciato un ordine di follow-up per 35/50 VDL Citea SLF-120 Electric. Modello già fornito lo scorso anno alla RET di Rotterdam con 55 unità più altre 40 in versione diesel e 103 ibridi. La consegna dei nuovi veicoli è prevista per la fine del 2021. VDL Bus & Coach si occuperà della completa realizzazione del progetto fornendo, oltre ai mezzi, l’infrastruttura di ricarica.

Gli elettrici VDL commissionati hanno una lunghezza di 12 metri e saranno dotati delle nuove batterie da 350 kWh.

Con questo ordine RET compie un passo avanti verso una flotta di autobus a emissioni zero nel 2030. «Siamo felici di essere in grado di fare questo passo e quindi di continuare a costruire il futuro», ha detto Maurice Unck, direttore generale di RET. «Perché anche se stiamo affrontando temporaneamente una serie sfide a causa della crisi del coronavirus, il trasporto pubblico ha un ruolo importante da svolgere nella nostra regione sul lungo periodo. La crescita della popolazione continua, la pressione sullo spazio aumenta e la necessità di fornire trasporti puliti rimane invariata».

VDL Citea Electric per Rotterdam 2020