Il produttore cinese BYD ha ricevuto un nuovo ordine per 183 autobus elettrici dalla Capitale cilena con consegne nell’agosto 2019. Le 183 unità si affiancheranno ai 100 elettrici che BYD e il partner locale Enel hanno portato a Santiago lo scorso dicembre, «dando a BYD una quota di oltre il 60% nel promettente mercato degli autobus elettrici della capitale», sottolinea il costruttore di Shenzhen.
I veicoli saranno integrati nel parco di Metbus nel corso dell’ultimo trimestre 2019 sulla famosa linea Avenida Grecia, la prima servita da soli autobus elettrici in America Latina. Metbus è uno dei più grandi operatori di flotte di autobus elettrici nelle Americhe.
Con questo nuovo lotto di BYD, ci saranno in totale 411 bus elettrici nella Capitale cilena, facendo di Santiago la città con la più grande flotta di autobus elettrici al di fuori della Cina. Questi veicoli possono ospitare fino a 38 passeggeri e saranno provvisti di aria condizionata, Wi-Fi e prese USB. «Sono inoltre dotati di batteria BYD che con una ricarica singola copre oltre 250 chilometri», dichiara il produttore.
Gli autobus elettrici BYD puri servono i mercati in molti paesi dell’America Latina, tra cui Cile, Colombia, Argentina, Brasile, Ecuador e Uruguay. A livello globale, gli autobus elettrici, i taxi e altri veicoli BYD sono stati distribuiti in oltre 300 città, in più di 50 paesi e regioni.

Elettrici BYD per Santiago del Cile 2019