Un autobus elettrico con il caricabatterie flash più veloce al mondo per il mercato cinese. Sarà sviluppato dal produttore cinese King Long Motor Group e dalla multinazionale elettrotecnica svizzero-svedese ABB sulla base di un accordo di partnership da poco siglato. Per la dimostrazione ai clienti, i partner stanno realizzando un progetto pilota in Cina. King Long progetterà e assemblerà il veicolo mentre ABB fornirà la soluzione di ricarica flash TOSA composta da una stazione di alimentazione laterale, un sistema di trasferimento di energia e un caricabatterie di bordo. «Impiegando meno di un secondo per il collegamento del braccio sospeso e l’avvio della ricarica della batteria, TOSA di ABB offre velocità e flessibilità alla ricarica della batteria, rendendola la soluzione ideale per percorsi ad alta capacità e frequenza», afferma Niklas Persson di ABB Power Grids.

La Cina è il più grande mercato al mondo di autobus elettrici grazie a una politica di governo volta a privilegiare l’elettrificazione del sistema di trasporto pubblico per ridurre l’inquinamento urbano e la sua dipendenza dalle importazioni di petrolio. King Long Motors è uno dei maggiori produttori di autobus in Cina e nel mondo. La società ha vendite estese a livello globale, in particolare in Asia, America Latina, Africa e Medio Oriente. ABB è una multinazionale svizzero-svedese con sede a Zurigo, Svizzera, e opera principalmente nei settori della robotica, energia, apparecchiature elettriche pesanti e tecnologia di automazione.

«A Ginevra, in Svizzera, il sistema TOSA di ABB è già una tecnologia di e-bus consolidata», tiene a precisare il produttore. «Ha funzionato per oltre 500mila chilometri, ha trasportato milioni di passeggeri e risparmiato oltre 1.000 tonnellate di emissioni di anidride carbonica. Il sistema dovrebbe inoltre iniziare a funzionare su 20 autobus elettrici a Nantes, in Francia, a settembre 2019».