Il 5 settembre, Daimler Buses e Hamburger Hochbahn AG hanno firmato una lettera di intenti per testare sul campo il nuovo articolato Mercedes-Benz eCitaro equipaggiato di una cella a combustibile come estensore di portata. I due autobus adeguatamente equipaggiati saranno consegnati nel 2021.

Il primo eCitaro completamente elettrico è stato fornito alla Hamburger Hochbahn nel 2018. Faceva parte di un ordine per 20 eCitaro. Per il 2020, l’operatore tedesco ha già ordinato altri 25 eCitaro.

L’eCitaro si basa sul best seller Citaro di Mercedes-Benz. “Con i suoi pacchi batteria modulari, l’eCitaro standard ha ora una capacità totale della batteria fino a 292 kWh», afferma il produttore. «Ciò conferisce all’autobus a pianale ribassato un’autonomia rilevante di circa 170 km senza ricarica in tutte le condizioni meteorologiche. Con la cella a combustibile come estensore di portata, si prevede che l’eCitaro raggiunga un’autonomia fino a 400 km a seconda della configurazione e dell’attrezzatura del veicolo».

La compagnia di trasporti Hamburger Hochbahn gestisce circa mille autobus urbani su 113 linee con 1.353 fermate. Questi autobus trasportano circa 214 milioni di passeggeri all’anno. La stretta collaborazione con Mercedes ha una lunga tradizione. Nel 1997, l’azienda fu tra i primi clienti di autobus Citaro di prima generazione. Da allora, Mercedes-Benz ha consegnato alla compagnia oltre 1.500 autobus tra Citaro e CapaCity.

Mercedes-eCitaro-G-with-fuel-cell-for-Hamburger-Hochbahn-2019