L’allestitore olandese Tribus sta sviluppando un nuovo minibus a pianale ribassato. Si tratta del Civitas Economy su base Volkswagen Crafter L4. Il veicolo ha un accesso agevolato per le persone con mobilità ridotta grazie al sistema di pavimentazione TriflexAIR completamente integrato, soluzione brevettata che presenta un sistema di ritenuta meccanico e integrato della sedia a rotelle, ampie porte stile metropolitana e una rampa pieghevole. Il veicolo è inoltre dotato di comodi sedili TriflexAIR con cinture a tre punti.

Civitas Economy è un minibus M1 che può essere guidato con la patente di guida B. È lungo 6,84 metri e largo 2,04. «Il Volkswagen Crafter è un veicolo base ideale perché è dotato di trazione anteriore, cambio automatico ed è leggero. Il suo motore diesel Euro 6 ha le emissioni tra le più basse della categoria», sottolineano da Tribus.

I primi 26 veicoli sono già stati venduti all’operatore Q-Buzz e l’ingresso sul mercato è previsto nei Paesi Bassi a fine 2019».

Tribus presenterà il primo modello demo del Civitas Economy al Busworld Europe 2019 (Bruxelles, 18-23 ottobre).

Tribus Civitas Economy 2019