Semaforo verde per il Mercedes Capacity L nella città svedese. Dopo numerosi test in cui l’autobus è stato sottoposto a diverse manovre di sterzo in vari stati di carico, l’urbano taglia XL della Stella è stato omologato per i servizi di trasporto pubblico locale a Göteborg. L’ente di certificazione TÜV Rheinland ha confermato che l’autobus extra-long soddisfa tutti i requisiti stabiliti dall’autorità di trasporto svedese per quanto riguarda la stabilità laterale in un autobus articolato. Ammontano a 23 le unità commissionate dall’operatore di trasporto Transdev. Le consegne sono già cominciate e i mezzi saranno tutti in servizio entro la fine dell’anno.

Il Mercedes Capacity L si sviluppa su quattro assi per una lunghezza totale di ben 21 metri. La capacità massima è di 191 passeggeri. L’ideale per le linee ad alta affluenza delle grandi città.  

«Il più lungo degli autobus Mercedes-Benz, dotato di un solo giunto girevole, ha dimostrato caratteristiche di guida stabili in cui la sezione posteriore non devia nemmeno a velocità fino a 80 chilometri all’ora», tiene a sottolineare il produttore. «Il controller ATC che regola lo smorzamento nel sistema di articolazione, come richiesto, è in gran parte responsabile di questo. La Svezia ha insistito su questa verifica per quanto riguarda la stabilità laterale nell’ambito della norma ISO 14791: 2000».

Mercedes Capacity L a Göteborg 2020