STIM-MIVB Bruxelles ha piazzato un ordine per 128 Volvo 7900 Hybrid in consegna nel 2021. L’acquisto rientra nell’accordo quadro assegnato a Volvo Buses nel 2018. Da allora, Volvo ha consegnato 110 autobus ibridi per la rete di trasporto pubblico di Bruxelles. L’obiettivo è convertire gradualmente l’intera flotta di veicoli della città in modalità elettrica.

«La rete di autobus a Bruxelles si sta sviluppando rapidamente lungo due assi complementari: la transizione energetica da un lato e un’importante riprogettazione delle nostre rotte in modo da aumentare ulteriormente l’offerta di trasporto pubblico di quasi il 30% in pochi mesi. La flotta ibrida Volvo è un elemento fondamentale che consente a STIB di sfruttare questa doppia sfida», sottolinea Renaud de Saint Moulin, Senior Vice President, Transport Systems di STIB-MIVB.

La trazione del Volvo 7900 Hybrid è interamente elettrica da quando il veicolo è fermo fino a 20 km/h. A velocità più elevate viene attivato automaticamente un piccolo motore diesel. Le batterie del bus vengono caricate tramite l’energia recuperata durante la frenata, quindi non è necessaria alcuna infrastruttura di ricarica. «Il consumo di carburante e le emissioni di CO2 sono inferiori del 25–40% rispetto a un bus diesel equivalente. Le emissioni di particolato e ossido di azoto sono inferiori del 50%», dichiara il produttore svedese.

Solaris Urbino 18 Electric x Romania 2020