Materiali di alta qualità, soluzioni mirate, design esclusivo. Una casa su ruote all’insegna del lusso e del comfort quella realizzata presso il MAN Bus Modification Center a partire da un Neoplan Tourliner. A bordo una zona salotto ad angolo completa di tavolo, sedie e panca, un’ampia cucina con piano di cottura a induzione e forno, unità di lavoro con finiture in legno naturale e pensili a muro. E poi la camera da letto che offre due comodi letti. Il bagno si distingue per l’illuminazione d’ambiente e la doccia con porta in vetro e pannelli laterali in plastica minerale.

«La luce è stato un aspetto importante», spiega Heinz Kiess del BMC. «L’illuminazione indiretta crea una particolare sensazione di benessere anche nella cucina e nella zona giorno. Ciò è ulteriormente accentuato dalla pavimentazione a effetto legno e dai rivestimenti speciali per le pareti laterali e i soffitti, in cui sono integrati tre botole sul tetto, ventilatori a tetto e sistemi di condizionamento. L’attrezzatura HVAC assicura un clima interno piacevole a temperature molto calde e molto fredde». 

L’autobus è inoltre dotato di tre inverter da 5 kW, quattro batterie agli ioni di litio, sistema di gestione della batteria, potente alternatore, WiFi, sistema di telecamere BirdView, impianto satellitare e vano per gli sci. Per l’approvvigionamento idrico a bordo, un serbatoio di acqua dolce (920 litri) e uno per l’acqua grigia (520 l). «I nostri esperti», ha precisato Kiess, «hanno anche modificato il guscio del bus per soddisfare i requisiti strutturali avanzati per il tetto e il vano bagagli».

Il Tourliner in questione è un due assi da 12 metri con motore da 460 cv e trasmissione automatica MAN TipMatic a 12 marce. Tra le dotazioni di sicurezza e comfort, il sistema di frenatura elettronico EBS con ABS e ASR e l’ESP per la stabilità elettronica.