Östersund, Svezia. Qui Scania consegnerà altri urbani elettrici a Vy Buss. Si tratta di 10 Scania Citywide LF da 12,3 metri di ultima generazione. Questi veicoli entreranno a far parte della flotta degli elettrici Scania di Vy operativi dal 2017.

Sette dei nuovi autobus saranno in circolazione a partire da luglio 2021, mentre i restanti arriveranno nell’estate 2022. A quel punto un terzo dei servizi urbani a Östersund sarà elettrificato. Altre linee urbane funzionano con biocarburanti rinnovabili. «Abbiamo iniziato con la realizzazione di un’infrastruttura di ricarica per le auto elettriche e ora stiamo continuando con gli autobus elettrici», dice Anne Sörensson, manager per la progettazione del traffico verde presso la città di Östersund. «Lo consideriamo essenziale nel nostro obiettivo di diventare privi di fossili ed efficienti dal punto di vista energetico entro il 2030».

Vy Group, di proprietà pubblica norvegese, è uno dei maggiori operatori di trasporto nei Paesi nordici. Insieme a Scania, Vy ha gestito una linea di autobus elettrificata a Östersund come test sul campo. «Questo test è stato entusiasmante sia per noi che per Scania e abbiamo imparato molto», racconta Andreas Ehrenborg, direttore tecnico di Vy. «Il traffico è stato regolare, indipendentemente dal fatto che la temperatura abbia raggiunto 30 gradi in più o in meno. Gli autobus sono affidabili e l’elettrificazione è stata favorevole per l’ambiente di lavoro dei nostri autisti e non da ultimo per i residenti di Östersund».

I sondaggi sui condotti sui passeggeri mostrano che il 78% è molto soddisfatto dei propri spostamenti a bordo degli autobus elettrici e il 66% ritiene che viaggiare con bus elettrici sia migliore o molto migliore rispetto agli autobus convenzionali.

10 elettrici Scania Citywide LF da 12,3 metri per Vy Buss.