La società municipale Leipziger Verkehrsbetriebe (LVB) è coinvolta nello sviluppo delle prime tre linee di autobus elettrici a Lipsia, nella Germania orientale. LVB ha assegnato VDL Bus & Coach la fornitura per 21 Citea SLF-120 Electric e relativa infrastruttura di ricarica.

Lunghi 12 metri, gli elettrici VDL avranno una configurazione a tre porte e saranno equipaggiati di un pacco batterie da 216 kWh. Verranno ricaricati rapidamente durante il giorno attraverso un pantografo sul tetto. Di notte, saranno invece riforniti in deposito.

I mezzi sono previsti in consegna da fine 2020 e saranno introdotti sulle linee 74, 76 e 89. Seguirà in un secondo momento anche la linea 60.

«Già nel 2018, l’organismo di vigilanza di LVB aveva deciso di procedere all’acquisto di autobus elettrici. Siamo lieti ora di poter compiere questo importante passo e, insieme a VDL Bus & Coach, dare un ulteriore contributo attivo all’ambiente secondo gli obiettivi della città di Lipsia», afferma Ronald Juhrs, Managing Director Technology and Operations presso LVB.

VDL Bus & Coach vanta più di 50 milioni di chilometri elettrici percorsi dai suoi mezzi. «670 Citea Electric in Europa coprono oltre 130 mila chilometri elettrici ogni giorno, fornendo sempre più esperienza nella guida elettrica», sottolinea il produttore olandese. «Anche in Germania la crescita è enorme. Un totale di 38 veicoli in cinque città tedesche ha ora registrato oltre 2,5 milioni di chilometri elettrici».

Target Scania sul clima 2020