Conclusa in estate la fornitura dei Mercedes Citaro a Ferrovie Nord Milano Autoservizi (FNMA) con l’ultima unità che si va ad aggiungere alle dieci commissionate dal vettore lombardo. Sono dei Citaro a due porte con motore diesel OM 936 da 220 kW e cambio ZF EcoLife.
L’allestimento prevede postazione autista con protezione integrale a tutta altezza, predisposizione per il sistema di videosorveglianza con con sistema di controllo da postazione autista, predisposizione per impianto SBE per la bigliettazione elettronica e per l’impianto WiFi.
I nuovi veicoli, come fanno sapere dall’azienda, sarano fra gli 11 autobus a godere di monitoraggio e telediagnosi effettuata dal Bus World Home EvoBus di Besnate (MI) attraverso i servizi OMNIplus Uptime. «FNMA ha infatti rinnovato i contratti di servizio full service per l’assistenza e la manutenzione con la nostra filiale di Besnate», puntualizza Marcello Franchini di EvoBus Italia. «È una collaborazione ormai di lunga data, l’offerta full service in Italia, infatti, è nata proprio con Ferrovie Nord Milano e ha registrato negli anni ottimi risultati in termini di efficienza e soddisfazione reciproca».

FNM Autoservizi dispone di una flotta di 166 mezzi, destinati per oltre l’89% a linee di TPL. L’azienda lavora con 187 persone su 19 linee, per oltre 630 km, su tre province (Brescia, Como,Varese). A ciò si aggiungono servizi non in linea rappresentati da corse sostitutive di ferrovia e servizi scuolabus. Il progressivo rinnovamento della flotta portato avanti dalla società negli ultimi anni ha consentito di aumentare il numero mezzi di Euro VI, con conseguente contenimento dei consumi, delle emissioni di CO2 e incremento delle condizioni di sicurezza dei passeggeri.

Mercedes Citaro Interni FNMA
Mercedes Citaro per FNMA 2020